Crea sito
Le Illustrastorie

I colori complementari: Giallo e Viola 💛💜

Passeggiavano nella mano lungo il sentiero del parco, dove le foglie degli alberi erano vivaci e splendenti e i fiori sembravano distese di arcobaleni infinite. Il sole era tiepido, sebbene fosse estate inoltrata, e si rifletteva sul laghetto in cui due anatre nuotavano beate. I capelli di lei, Giallo, erano sciolti e morbidi sulle spalle, smossi da una appiccicosa brezza estiva; dorati come il suo nome, incorniciavano il suo solare sorriso, sbucato fuori così velocemente da sembrare quasi finto. Il vestitino che indossava era scoperto sulla schiena, dove una costellazione di nei creava una galassia epidermica. Viola, invece, era un uomo, dal cipiglio più serioso di Giallo, con i tatuaggi che gli affiorano sulle braccia come tante spirali in chiaroscuro; i capelli color cioccolato rendevano il suo viso più sicuro e quando la sua risata echeggiò nel parco, anche gli uccellini si misero a cantare. I loro caratteri erano diversi eppure un po’ simili, avevano tante cose in comune e poche cose su cui litigare: non erano perfetti ma si completavano l’un l’altra. Erano complementari.

© Nicoletta Froechlich

Le Illustrastorie