Crea sito
Il ricettario della domenica

Dita di strega

Ingredienti (per circa 30 biscotti):

  • 280 g farina
  • 1 uovo
  • 100 g zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 100 g burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • 1 mandorla per ogni biscotto
  • marmellata q.b.

Procedimento:

In una ciotola lavorare la farina con il burro freddo a pezzetti e l’uovo. Aggiungere lo zucchero a velo, la vanillina, il sale ed infine in lievito. Lavorare con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo o formare una palla.
Lasciar riposare 10 minuti in frigo, ricoperto da pellicola. Dopo il riposo, formare dei salsicciotti su un tagliere e formare i biscotti da circa 10 cm e adagiarli tutti su una teglia foderata di carta forno. Una volta sistemati, su ogni biscotto, incidere con un coltello le linee a diverse altezze per riprodurre le nocche delle dita, appiattire un po’ l’estremità e adagiare una mandorla per formare l’unghia, pressando leggermente.
Infornare a 180° C per 20 minuti circa. Una volta raffreddati, la maggior parte delle mandorle potrebbero staccarsi quindi attaccarle con una marmellata di ciliegie o di fragole (insomma, rossa!) per riprodurre anche l’effetto sangue.

Note:

  • questo è l’impasto base per pasta frolla, se volete potete aggiungere del colorante (per fare i biscotti verdi, ad esempio) oppure accentuare il gusto con cannella, anice, limone o altri ingredienti profumati che vi aggradano;
  • per renderle “più spaventose” potete cospargere anche la base con la marmellata oppure fare degli schizzi qui e là che ricordino il sangue;
  • potete usare indistintamente mandorle pelate oppure no, cambierebbe solo il “colore dell’unghia” 😆
  • la grandezza dei biscotti è un po’ a piacere, i 10 cm sono indicativi per un “dito medio standard” 🤣

Se usi la mia ricetta taggami e usa l’hashtag #ilricettariodelladomenica 🧡