Crea sito

Category Introspettivo

Marina di Zambrone

Ho visitato un luogo disincantato dove la pace regna sovrana, il panorama selvaggio si affaccia contro il cielo limpido, trapunto qua e là da soffici nuvole, e intorno la natura incontaminata diventa un’anima sola con il corpo, non senza un meraviglioso mare: neanche il più bravo pittore dei tempi potrebbe rendere giustizia alle sue tonalità, così cristallino e a sprazzi indaco e celeste, blu scuro e punteggiato di azzurro e bianco, che si infrange sulle rocce e diviene un tutt’uno con l’orizzonte.

Read More

Chicchi di caffè

Sarà stato per il caffè che ci siamo presi insieme, seduti a un tavolino del bar. Per qualche minuto siamo rimasti l’uno di fronte all’altra, poi è arrivato il cameriere e io l’ho guardata con maggiore attenzione. Solo alla fine, quando se n’è andata, ho capito… che i suoi occhi mi erano mancati. L’avevo conosciuta otto anni prima,

Read More

Brezza marina

La brezza marina le scompigliò dolcemente i capelli e capì d’essere pronta per ritornare negli abissi del suo cuore.

Read More

Occhi scuri

Soffriva. Soffriva irrimediabilmente. E più pensava al male subito, più soffriva.
Inutile dirle di ricominciare, di ricomporre i brandelli della sua vita che andavano sgretolandosi ancora e ancora, perché ogni volta che ci provava, accadeva qualcosa che la faceva soffrire di più.

Read More

Il web e le amicizie

Chi dice che le amicizie nate virtualmente non sono vere, si sbaglia. Io credo siano autentiche finchè c’è qualcosa che ti unisce con l’altra persona. Che sia una serie tv o un libro o un gioco o anche solo il colore preferito. Virtualmente ti esponi di più, lo schermo del computer ti fa sentire protetto, ti da il coraggio di dire cose che magari da vicino avresti troppa vergogna a confessare, ti da il tempo di riflettere e di non dare una risposta seduta stante. E forse, in un certo senso, tramite il web esprimiamo il vero noi stessi.

Read More