Crea sito

Category Epico

La nascita di Apollo e Artemide

Era una giornata soleggiata quando Zeus la vide per la prima volta: indossava una tunica azzurra e aveva i capelli dorati raccolti in una treccia che le ricadeva su una spalla. Camminava leggiadra tra i viottoli della città e i suoi calzari non facevano il minimo rumore sulla ghiaia e i sassi.
Zeus era incantato da cotanta eleganza: non era di certo la donna più bella che avesse mai visto ma il suo viso ovale e gli occhi verdi ispiravano tanta dolcezza. Aveva tra le braccia un piccolo cestino nel quale trasportava oli profumati e saponi.
Fu un attimo e il Dio dell’Olimpo l’avvicino con piè veloce e sorriso smagliante. Quando i loro occhi si incontrarono successe qualcosa di magico: uno scintillio in entrambi gli sguardi luccicò brillante e non seppero spiegarsi il perché.

Read More